Buona Domenica delle Palme

“In verità io vi dico: dovunque sarà proclamato il Vangelo, per il mondo intero, in ricordo di lei si dirà anche quello che ha fatto” (Mc 14,9; Mt 26,13).Gesù si riferisce all’episodio del Vangelo della Domenica delle Palme (Mc 14,1-9) di cui dirà espressamente, e sarà l’unico episodio, che venga fatto conoscere in tutto il mondo. Si tratta dell’episodio di una donna, una donna anonima, che compie su Gesù un gesto di elevato valore simbolico.Nonostante l’appello di Gesù, tale episodio è ancora tenuto accuratamente nascosto e non si legge mai nella liturgia domenicale.Il gesto della donna di versare il profumo sulla sua testa, richiama esplicitamente l’unzione della testa dei sacerdoti (Es 29,4-7; 2 Re 9,1-6; 1 Sam 10,1) e la consacrazione del Messia, compito esclusivo dei sacerdoti e dei profeti.L’imprevista e inaccettabile azione della donna provocherà la furibonda reazione dei discepoli. Lo spreco del profumo sarà solo un pretesto. In realtà non tollerano che ella, una donna, una femmina, abbia potuto compiere un’azione riservata ai sacerdoti e ai profeti.

Padre Gennaro Fusco

Articolo precedente

Domenica delle Palme

Articolo successivo

S. Messe della settimana Santa